Pinamonti: “Genoa scelta giusta: qui mi trovo bene, spero di poterli aiutare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ iniziata una nuova avventura per Andrea Pinamonti. Sacrificato dall’Inter, è approdato di comune accordo col club al Genoa, dove ha già trovato il feeling col gol: 6 reti in due partite amichevoli finora. E anche con l’ambiente: compagni, la nuova piazza e i suoi idoli lo stanno già aiutando nella nuova esperienza in rossoblu.

PINAMONTI: “MI ISPIRO A IBRA E ICARDI”

L’attaccante ha raccontato le sue prime impressioni in un’intervista per Sky Sport, iniziando ovviamente buttando uno sguardo al passato: “Sono andato al Frosinone per trovare continuità e spazio e ci sono riuscito, all’Inter non me li potevano garantire”. Il trasferimento al Genoa può essere considerato un altro passo in questa direzione. La squadra ligure ha infatti un grande passato in termini di giovani lanciati sul grande palcoscenico, ultimo tra i quali Piatek.Genova è una grande piazza – dice – L’anno scorso hanno sofferto troppo fino all’ultima giornata, quest’anno spero di aiutarli. Conosco già Pandev, idolo del Triplete. Ma anche Sanabria, Kouamè, con cui ho giocato in primavera, e Favilli”. Infine il giovane di Cles parla dei suoi due idoli, che da buon nerazzurro ha potuto ammirare entrambi in maglia nerazzurra. “Ibrahimovic e Icardi sono i miei idoli. Non saprei a chi somiglio tra i due. Ibra non l’ho mai visto, ma potrei dire a Raiola di presentarmelo…” ha concluso.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook