Inter, Dzeko più vicino: Roma disposta ad abbassare le pretese

Inter, Dzeko più vicino: Roma disposta ad abbassare le pretese


Edin Dzeko continua ad essere uno degli obiettivi di mercato interista. La Roma, però, finora non ha arretrato di un millimetro, complicando la trattativa.

Dzeko, la Roma inizia a cedere?

La Gazzetta Dello Sport spiega che Edin Dzeko avrebbe mostrato sempre più segnali di impazienza con la società.

Forte anche del contratto in scadenza (2020) e che a gennaio si sentirebbe libero di parlare con tutti, per poter andare via a parametro zero, club cinesi inclusi.

A causa di questo la trattativa con l’Inter potrebbe riaprirsi. Quindi ora c’è una concreta possibilità che la Roma possa smuoversi dall’offerta iniziale di 20 milioni.

Inoltre, nel caso in cui la pista Lukaku diventasse troppo difficile da seguire considerati anche i tempi e l’eventuale esborso economico, l’Inter pare che sia pronta a virare su Fernando Leao.

Giovane attaccante classe (1999) del Lille, sarebbe comunque un investimento da 40 milioni ma che, economicamente, costerebbe la metà di Lukaku e si adatterebbe benissimo con Edin Dzeko.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy