Sei qui: Home » News Inter » Puscas: “Per l’Inter andrei a piedi dall’altra parte del mondo”. Tutto l’entusiasmo dell’attaccante romeno

Puscas: “Per l’Inter andrei a piedi dall’altra parte del mondo”. Tutto l’entusiasmo dell’attaccante romeno

George Puscas fa parte dei convocati per la tournèe in Cina dei nerazzurri. La grande emergenza dell’Inter in attacco ha reso possibile questa grande opportunità per il giovane attaccante romeno, che adesso non vede l’ora di mettersi in mostra sotto gli occhi di Antonio Conte.

L’entusiasmo di Puscas

Pur di partire con la squadra verso Singapore, l’attaccante ha interrotto le vacanze, pronto ad intraprendere questa fantastica esperienza. Intercettato da Gazeta Sporturilor, così ha commentato la chiamata nerazzurra: Per l’Inter andrei a piedi dall’altra parte del mondo. È il club a cui devo tutto, è un grande onore giocare di nuovo con la maglia della mia squadra“. 

LEGGI ANCHE:  Mkhitaryan si racconta: "Ho sempre creduto in me stesso. Spero di farlo presto!"

Il legame con l’Inter

Puscas cresce calcisticamente in patria tra il Liberty Oradea e Bihor Oradea. Nel 2013 viene ingaggiato dall’Inter che gli dà la grande possibilità di affacciarsi e crescere in un calcio ben più affermato. Dal 2015 al 2019 viene mandato a “farsi le ossa” in squadre meno blasonate come Bari, Benevento, Novara e Palermo, con le quali si toglierà qualche soddisfazione. Con i campani infatti realizza il gol decisivo nei play off contro il Carpi, determinante per la prima storica promozione in Serie A per le Streghe. Adesso è tornato all’Inter e si giocherà tutte le sue carte per farsi notare ed apprezzare da Antonio Conte.