Icardi, braccio di ferro con l’Inter, aspettando la Juventus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La situazione tra Icardi e l’Inter è ormai insanabile. L’argentino non partirà per la tournee asiatica, ma resterà a Milano ad allearsi da solo, in attesa di sviluppi sul mercato.

LA JUVENTUS E’ LA PRIORITA’, AFFINCHE’ LA SUA FAMIGLIA POSSA RESTARE A MILANO

Icardi ha abbandonato il ritiro nerazzurro in anticipo rispetto ai suoi compagni. Di comune accordo con la società, resterà a Milano, mentre i suoi compagni paritranno domani per l’Asia. Mauro pensava di poter riguadagnarsi un posto da titolare con Conte, ma la la sua precaria condizione fisica e la linea dura della società non hanno lasciato adito a speranze. Infatti l’ex capitano è risultato uno dei peggiori nei test atletici. I due mesi di inattività durante la stagione passata si sono fatti sentire. Inoltre, a giugno, non si è allenato a dovere per recuperare appieno la forma fisica, probabilemente per dare un pò di sollievo al tendine rotuleo del ginocchio destro, che da tanto tempo lo tormenta. Ora alla Pinetina lavorerà da solo, con un fisioterapista personale, che la società gli metterà a disposizione.

Nelle ultime ore si è vociferata la possibilità che l’argentino possa restare comunque all’Inter per due anni fuori rosa, percependo i suoi 5 milioni più bonus all’anno. A perderci però oltre a Suning in termini economici, sarebbe anche lui stesso. Infatti, in caso di inattività per due stagioni, uscirebbe completamente dal grande giro, con il rischio di chiudere la sua carriera anticipatamente. Si spera dunque di poter giungere ad un’intesa comune. L’ipotesi più allettante per il giocatore sarebbe la Juventus. Oltre al fatto che i bianconeri gli darebbero la possibiltà di vincere subito, in questo modo la sua famiglia potrebbe continuare a vivere a Milano. Infatti Wanda ha molti interessi economici nel capoluogo lombardo e sappiamo che la volontà della moglie conta molto per Maurito. Inoltre Sarri gradirebbe molto il suo arrivo a Torino, mentre la pista Napoli sembra lontana e non gradita.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook