Calciomercato, L’Inter è pronta per l’assalto a Lukaku. Pronta un’offerta per la prossima settimana

Calciomercato, L’Inter è pronta per l’assalto a Lukaku. Pronta un’offerta per la prossima settimana


Romelu Lukaku non prenderà parte all’amichevole del Manchester United con il Perth. L’attaccante belga, come si legge dalle note ufficiali delle furie rosse, non starebbe al meglio per affrontare la gara; ma questo, in verità, potrebbe essere un importante indizio in chiave mercato. La Gazzetta dello Sport, conferma questa tesi e nelle pagine di oggi scrive: ”La trattativa per portare Lukaku a Milano sta entrando nella fase decisiva e nei prossimi giorni l’Inter è pronta a presentare la sua offerta”. È stato lo stesso Lukaku a chiarire la situazione con le sue dichiarazioni ai cronisti belga: “La prossima settimana ne saprete di più”.

Le cifre dell’affare

Sempre secondo le parole della Gazzetta: ”Sabato a Singapore Inter e Manchester United si incroceranno sul campo per l’International Champions Cup, e chissà che non possa essere la sede di un cambio maglia – spiega la Gazzetta -. Difficile, perché la distanza tra le parti resta ampia. Ma non impossibile, perché l’Inter è pronta all’assalto. Il blitz di Ausilio a Londra di giovedì è stato utile per rompere il ghiaccio e ottenere un’apertura su un pagamento dilazionato. Ora c’è da capire quanto l’Inter riuscirà ad avvicinarsi alla richiesta dello United, che per cedere Lukaku vuole 83 milioni di euro. I nerazzurri proveranno a offrirne 60 sicuri: venti milioni subito per coprire interamente l’ammortamento stagionale di Lukaku, 20 l’estate prossima e altri 20 nel 2021. Più ovviamente una serie di bonus per avvicinarsi a 65-70 milioni. A queste condizioni è lecito aspettarsi freddezza da Manchester, ma come dicevamo sarà solo la prima offerta di Marotta e Ausilio, che resteranno in Italia durante la tournée in Asia”.

L’accordo con il calciatore

Lukaku, dal canto suo, vorrebbe vestire la maglia dell’Inter il prima possibile anche a costo di una riduzione d’ingaggio, sussurra la Gazzetta: ”Col giocatore c’è un accordo su un contratto da 9 milioni a stagione e Lukaku sarebbe pronto anche ad un ulteriore sconto per aiutare l’Inter ad alzare l’offerta per lo United”.

Quale sarà il futuro di Lukaku?

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy