Marotta: “Su Lukaku sono ottimista, lo sono per tutto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A margine della conferenza stampa pre Inter-Lugano, Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni a CalcioMercato.com, in particolare sulla trattativa per Lukaku.

IL PREZZO NON SPAVENTA. CONTE DOVRA’ AVERE PAZIENZA

Le cifre richieste dal Manchester United per l’attaccante belga non spaventanto i nerazzurri. 85 milioni di euro sarebbe la richiesta della società inglese. Questo è quanto si è sentito dire Ausilio a Londra, nell’incontro con i dirigenti dei Red Devils, che non paiono intenzionati a fare sconti visto che a parti invertite, un paio di stagioni fa, l’Inter non ne ha fatti per Perisic.

In ogni caso Marotta pare fiducioso sulla trattattiva: “Se sono ottimista per Lukaku? Certo! Come lo sono per tutto il resto”. Questa la dichiarazione dell’amministratore delegato nerazzurro che è parso tranquillo, nonostante le pressanti di richieste di Conte di concludere l’affare in fretta. Anche perchè l’ex tecnico del Chelsea, con Lautaro ancora in vacanze post Copa America, Icardi ai margini e Politano infortunato, si ritroverebbe a partire per la tournee asiatica senza attaccanti (escludendo i giovani della primavera).

In ogni caso la società meneghina rimane ferma sulla sua offerta, ovvero 70 milioni più 5 di bonus, con la possibilità di un dilazionamento del pagamento (si parla di tre anni).

Il tecnico barese dovrà dunque pazientare perchè la trattativa potrebbe essere ancora lunga. La speranza naturalmente è che alla fine la chiara volontà del giocatore di approdare a Milano faccia la differenza, per sbloccare la situazione.

Nel frattempo la Roma continua a volere che nella trattativa per Dzeko, sia inserito anche il baby talento Esposito. La dirigenza nerazzurra però è irremovibile e considera il ragazzo è incedibile.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook