Emergenza in attacco per Conte in vista della sfida contro il Lugano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domenica ci sarà la prima sfida amichevole della stagione nerazzurra e il neo mister dovrà affrontarla con il reparto offensivo ridotto all’osso.

PROBLEMA MUSCOLARE PER POLITANO

Durante l’allenamento di ieri si è bloccato Matteo Politano, al quale è stato riscontrato un problema ai flessori. Lo stop sarà circa di due settimane, dunque non sarà a disposizione per la sfida di domenica contro il Lugano. Dovrebbe rientrare per la tournee in Asia, in una delle sfide o con la Juve il 24 o contro il Psg il 27.

Dunque per Conte, per il momento, scelte obbligate visto che Icardi non ha mai disputato le sedute tattiche. In avanti ci sarà dunque Longo, con a fianco uno tra Esposito e Colidio. Anche a causa di questa emergenza, il tecnico leccese scalpita per avere al più presto i giocatori da lui richiesti, ovvero Dzeko e Lukaku. Per il primo si cerca di limare le richieste della Roma. Per il belga, Ausilio si trova in Inghilterra, per cercare di definire i dettagli della trattativa, per portarlo al più presto a disposizione del mister.

Intanto nei test atletici, spiccano per brillantezza Brozovic e Perisic. Buoni riscontri anche da Candreva e Sensi, non a caso tutti di costituzione più minuta (eccetto Ivan), rispetto ai vari Ranocchia, De Vrij, Skriniar e Gagliardini, che avranno bisogno di tempo in più per entrare al top della forma. In ogni caso l’ex tecnico del Chelsea non fa sconti a nessuno e questo è chiaro ormai a tutti.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook