Antonello: "La qualità del nuovo stadio sarà ai massimi livelli"

Antonello: “La qualità del nuovo stadio sarà ai massimi livelli”


Da ieri è ufficiale: l’Inter ha presentato il progetto del nuovo stadio che sostituirà San Siro. Ha detto la sua a riguardo anche Alessandro Antonello, Ceo dell’Inter.

ANTONELLO: “STADIO FONDAMENTALE PER IL FUTURO”

Alessandro Antonello ha espresso i suoi pensieri riguardo alla progettazione del nuovo impianto avveniristico che ospiterà Inter e Milan dopo l’abbattimento di San Siro.

Ecco le parole del Ceo della società nerazzurra: “Le tempistiche saranno abbastanza certe perché i due club hanno deciso di avvalersi della legge sugli stadi, una legge lungimirante che permette di affiancare allo stadio attività ancillari all’impianto stesso. Parliamo di un vero e proprio distretto per Milano, un nuovo quartiere che avrà delle caratteristiche. La qualità del progetto sarà ai massimi livelli perché è giusto che Milano abbia un distretto entertainment ai massimi livelli, ma anche sicurezza, accessibilità e sostenibilità. Oggi San Siro è condiviso tra i due club in maniera molto efficiente, la novità è che faremo un investimento significativo per la città. Noi riconosciamo la storia, ma è nostro dovere garantire per il futuro dei due club e per i tifosi dell’avvenire un impianto che ci permetta di competere ai massimi livelli; lo stadio è un asset fondamentale per il futuro delle società“.

Ricordiamo che nel progetto è compresa anche un’area sportiva, commerciale e d’intrattenimento per i turisti e gli abitanti della città di Milano.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy