GdS - Dzeko-Inter, l'affare non decolla: 10 milioni tra Roma e Inter

GdS – Dzeko-Inter, l’affare non decolla: 10 milioni tra Roma e Inter


Continua l’attesa per l’approdo di Edin Dzeko all’Inter. Come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, il gelo calato tra Inter e Roma blocca ancora la trattativa, la cui fine sembra tutt’altro che dietro l’angolo. La distanza tra domanda e offerta rimane, la volontà del giocatore pure. Che ne sarà?

I CLUB NON SI PARLANO: COME FINIRA’?

La Gazzetta scrive di come ci sia stato un incrocio tra Marotta e Fienga, ceo giallorosso, nella sede della Lega. Ma nulla di più. Nessun incontro, nemmeno un accenno, per la trattativa. Le recenti parole del ds della Roma Petrachi non hanno di certo disteso gli animi: “La Roma non si fa ricattare da nessuno”. Una frecciata indiretta all’Inter, accusata di boicottaggio del mercato romanista, che con Dzeko ancora a Trigoria non potrebbe veder arrivare il nuovo centravanti per Fonseca.

D’altro canto la proposta dell’Inter non sembra del tutto fuori di senno: 10 milioni per un giocatori con alle spalle 33 primavere e con un solo anno di contratto rimasto. Dalle parti della capitale quest’ultimo aspetto sembra importare poco, tanto da avanzare una richiesta di 20 milioni. Intanto il bosniaco ha effettuato le visite a Villa Stuart con la Roma, con tanto di incitamento da parte dei tifosi all’entrata e all’uscita della clinica. In questo il rebus sembra più intricato che mai: se nessuno dei due club non dovesse fare il primo passo, l’affare potrebbe anche arenarsi definitivamente.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy