Lukaku, l'Inter si aspetta segnali dal giocatore. E se parte Dalbert..

Lukaku, l’Inter si aspetta segnali dal giocatore. E se parte Dalbert..


Romelu Lukaku è il vero obiettivo del mercato nerazzurro. Le parti sono ancora lontane, nonostante l’interessamento dell’Inter, che ora aspetta segnali dal belga.

SE PARTE DALBERT SI PUNTA DARMIAN

Come riporta il Corriere dello Sport, Lukaku non aveva intenzione di partire per l’Australia con il Manchester United. Ecco cosa si legge sul quotidiano con sede a Roma: “Ieri intanto il belga è partito per Perth insieme allo United e parteciperà alla tournée che i Red Devils svolgeranno in Australia e poi a Singapore (il 20 match contro l’Inter). Sperava di non essere inserito nella lista dei convocati, ma sapeva che sarebbe andata diversamente“.

Per ora la situazione è in una fase di stallo, con l’Inter che si aspetta segnali da Romelu e l’agente del giocatore fiducioso per un esito positivo. “Quali possono essere le prossime mosse? L’agente del calciatore, Federico Pastorello, si aspetta che il club di viale della Liberazione esca allo scoperto. Come? Con un contatto diretto con i dirigenti inglesi oppure con un faccia a faccia negli uffici londinesi dello United. L’entourage del belga ha la sensazione di aver fatto finora il massimo, anche raggiungendo un accordo di cinque anni sul contratto (9 milioni totali compresi bonus facilmente raggiungibili), mentre Romelu sta cercando di sgombrare la testa per lavorare nel migliore dei modi in attesa di una fumata bianca che spera arrivi presto. Nell’affare si è inserita la Juventus, ma l’Inter, pur non volendo partecipare ad aste, si sente in una posizione di vantaggio“.

Inoltre, Lukaku non sembrerebbe l’unico obiettivo sull’asse Milano-Manchester: “Con lo United in futuro potrebbe essere approfondito anche il discorso per Darmian che invece è stato escluso dalla tournée. Prima però è necessario che sia ceduto Dalbert”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy