Joao Mario: "Farò la scelta migliore per me e per il club"

Joao Mario: “L’obiettivo è giocare, farò la scelta migliore per me e per il club”


E’ stato l’acquisto più costoso della campagna estiva del 2016, con quei 45 milioni compresi bonus, ma non è mai riuscito a convincere. Quelle di Joao Mario all’Inter, infatti, sono state sempre stagioni molto travagliate, e spesso il giocatore è stato vicino alla cessione. Il giocatore, intercettato dai cronisti portoghesi, ha voluto provare a fare il punto sul suo futuro in nerazzurro, viste anche le insistenti voci di mercato.

JOAO MARIO: “POSSO ESSERE OPZIONE VALIDA, VOGLIO GIOCARE ED ESSERE FELICE”

Joao Mario in nerazzurro non ha mai convinto, tuttavia dopo il prestito in Premier League e l’esclusione dalle liste delle competizione europee, quest’anno, con Spalletti, il portoghese ha collezionato qualche buona presenza. Il giocatore, intercettato dai giornalisti, ha analizzato tutte le possibili opzioni per la prossima stagione, partendo dall’eventuale ritorno in Portogallo: “Ho un legame molto forte con lo Sporting Lisbona. Nel mio contratto c’è una clausola che non mi permette di tornare in Portogallo in altri club”. 

Nonostante le voci di un possibile interessamento del Monaco per il giocatore, il trequartista ci sarà per il ritiro di Lugano, dove spera di giocarsi le sue carte:  “Ho un contratto per altri due anni con l’Inter e mi presenterò il 7 di questo mese per il ritiro. Non penso di tornare in Portogallo, sicuramente continuerò all’estero, ma magari in futuro chissà”.

Come ogni calciatore, l’obiettivo di Joao Mario è quello di giocare, e magari farlo con continuità e su grandi palcoscenici. L’anno prossimo poi si terranno anche gli Europei, e il giocatore punta ad esserci con la sua nazionale: “So che posso essere un’opzione valida per la Nazionale. Il prossimo anno ci saranno gli Europei, il mio obiettivo è giocare e spero di poterlo fare e di essere felice”.

Riguardo il suo futuro, il giocatore è rimasto molto criptico: “Voglio fare la scelta migliore per me e per il club. Vedremo”. 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy