Godin: "L'Inter è una grandissima squadra, voglio dare il massimo"

Godin: “L’Inter è una grandissima squadra, voglio dare il massimo”


Prima intervista in nerazzurro per Diego Godin. Il difensore uruguaiano ha parlato ai microfoni di InterTV, cercando di trasmettere tutta la “Garra” che ha intenzione di portare a Milano.

Godin: “Ho tantissima voglia di continuare a dare il massimo”

È ufficialmente nerazzurro da meno di dodici ore, ma Diego Godin sa già cosa dire per elettrizzare i suoi nuovi tifosi: Sono venuto all’Inter per vincere, per dare il massimo, per dare tutto me stesso; anima e corpo, dentro e fuori dal campo. Per me inizia una nuova sfida e una nuova esperienza. L’Inter è una grandissima squadra, molto importante, tra le più grandi in Europa”.

Il centrale ha firmato un contratto fino al 2022, e sembra essere intenzionato a sfruttare al meglio questi prossimi tre anni: “Ho tantissima voglia di continuare a competere ad alti livelli, di continuare a dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare questa grandissima squadra a raggiungere obiettivi importanti”.

Due, poi, gli uruguagi che hanno rafforzato la sua scelta di venire all’Inter: Alvaro Recoba e Matias Vecino; “Ho parlato con entrambi – dice il giocatore -, sopratutto con Matias, che è mio compagno di nazionale. Mi ha parlato molto bene della squadra, della città e sopratutto delle ambizioni del Club in questa stagioni, di quelli che sono gli obiettivi. Ho tantissima voglia di ricominciare e avere già un amico dentro lo spogliatoio per me è importante: sicuramente mi aiuterà a conoscere i compagni”.

L’ex Atletico Madrid è consapevole che lo aspetta una nuova sfida, la Serie A; l’animo uruguaiano, però, non concepisce il concetto di “tirarsi indietro”: “È un’esperienza che conoscerò giocando, ma è un calcio che seguo sin da piccolo, visto che in Uruguay si vede tanto calcio italiano. Ho tante aspettative e grande entusiasmo. Non vedo l’ora, la Serie A mi attrae, sarà una grande sfida. Arrivo con grande voglia e questo mi aiuterà di sicuro a rendere tutto più bello. Cercherò di dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare la squadra e i miei compagni”.

Infine, Godin condivide con i suoi tifosi le motivazioni che lo hanno spinto a dire “sì” al nerazzurro: “Ho scelto l’Inter perchè è un grandissimo Club, una grande squadra, con tantissima storia. Ha grande ambizione e voglia di raggiungere traguardi importanti. Io proverò a dare il mio apporto, a dare tutto dentro e fuori dal campo: proverò ad aiutare i miei compagni e ad aiutare il Club per raggiungere traguardi importanti. Ho scelto l’Inter perchè ha un progetto sportivo ambizioso, vuole tornare a vincere ed è una grandissima squadrai n Europa e a livello mondiale”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy