Per il Sun Perisic non resterà all'Inter: l'Arsenal alla finestra per portarlo in Premier League?

Per il Sun Perisic non resterà all’Inter: l’Arsenal alla finestra per portarlo in Premier League?


Le colonne del Sun di stamattina sono a tinte nerazzurre. Ben due le trattative, secondo il giornale inglese, tra l’Inter e la Premier League: la cessione di Perisic, e l’arrivo di Lukaku.

Sul fronte cessioni, il nome di Perisic non è una novità. Da sempre affascinato dalla Premier, già nel mese di gennaio era stato cercato dall’Arsenal. Ma l’ipotesi del prestito non convinse l’Inter, che doveva far fronte anche all’infortunio di Keita, e la cessione non si concluse. Sei mesi dopo, la musica e ben diversa, e Perisic potrebbe abbracciare il campionato inglese. Per il calciatore ci sono offerte dalla Cina, indiscrezione italiana confermata anche dalle fonti inglesi, ma l’Arsenal ancora ci pensa. Perisic è, per Emery, l’alternativa low cost a Pépé, e questo lusinga il croato. Seppur a rilento, a causa delle non larghe risorse economiche di cui dispone l’Arsenal al momento, l’idea del Sun è che Perisic vestirà la casacca biancorossa nella prossima stagione.

La liquidità di cui avrebbe bisogno l’Arsenal potrebbe arrivare proprio da Milano. Infatti, sia l’Inter che il Milan potrebbero regalare qualche milione agli inglesi, più o meno direttamente. Come annunciato nei giorni scorsi, Solskjaer vede in Aubameyang l’unica alternativa a Lukaku. E, infatti, la cifra richiesta dallo United per la cessione del belga è la stessa che chiede l’Arsenal per far partire la punta del Gabon. Potrebbe, quindi, l’arrivo di Lukaku all’Inter favorire anche la partenza di Perisic. Un’altra pista è, invece, la partenza di Torreira, destinazione Milan. Anche stavolta, curiosamente, la valutazione dell’Arsenal va a coincidere con la cifra da reinvestire su Perisic: 35 milioni di euro.

L’Inter e la Premier mai così collegate, i prossimi giorni saranno decisivi per la definizione delle trattative che porteranno alla formazione della rosa di Conte.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy