Lukaku, prime mosse ufficiali: Conte lo vuole in ritiro a Lugano

Lukaku, prime mosse ufficiali: Conte lo vuole in ritiro a Lugano


Settimana già decisiva per l’attaccante belga: il tecnico lo vuole al più presto

I prossimi potrebbero essere giorni di fuoco per Romelu Lukaku. L’attaccante del Manchester United, oggetto del desiderio dei nerazzurri, sembra pronto a sposare la causa dell’Inter. Ma la palla, in settimana, passerà al club milanese.

PRIME MOSSE PER LUKAKU

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, già in settimana l’Inter dovrebbe presentare le prime proposte ufficiali per permettere al gigante belga di sposare il progetto nerazzurro. Trattativa pronta ad entrare nella sua fase più calda già tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, vista anche la concomitanza del ritiro fissato da Conte.

NO SCAMBI

PerisicIcardi: con il Manchester United si dovrà parlare solo di cash. Lukaku non potrà partire per meno di 60 milioni per non dare minusvalenza. La tattica del club però è chiara: rallentare le altre trattative per concentrarsi sull’operazione con il club inglese per metterlo al centro del progetto disegnato da Conte e soprattutto a disposizione del mister già per il 7 luglio, data di inizio del ritiro a Lugano. L’Inter ha già incassato il placet del giocatore, stregato dall’Italia. Ed i prossimi giorni per il suo trasferimento potrebbero essere decisivi.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy