Pinamonti, Conte gli ha messo gli occhi addosso. Niente cessione e prestito in vista?

Pinamonti, Conte gli ha messo gli occhi addosso. Niente cessione e prestito in vista?


Pinamonti è diventato di colpo un pezzo pregiato del calciomercato. Il gioiellino del vivaio nerazzurro, da anni pronto al grande salto, è finito alla ribalta dopo una buona stagione con il Frosinone ed un mondiale Under 20 da assoluto protagonista. Già in diversi club hanno bussato alla porta di Steven Zhang per sondare il terreno per il talentino ex Primavera. Tuttavia, secondo quanto riportato da TuttoSport, l’intenzione dell’Inter è quella di trattenere il ragazzo, evitando di ripetere l’errore commesso con Zaniolo.

NESSUN ADDIO, EVENTUALMENTE ARRIVEDERCI

Pinamonti? Non si tocca. Questo pare sia il diktat di Antonio Conte secondo TS. Anzi, pare lo voglia visionare da vicino nel ritiro pre stagione. E Suning pare sia bel lieta di esaudirlo per 3 motivi. Innanzitutto pare che il giovane presidente nerazzurro, Steven Zhang, sia da sempre un grande estimatore del ragazzo, avendolo seguito fin dai tempi delle giovanili. In secondo luogo, l’eventuale arrivo di Dzeko potrebbe servire proprio a “formare” ulteriormente il giovane italiano, visto che il bosniaco ha già 33 anni  e potrebbe rivelarsi la chioccia perfetta per un 9 come Pinamonti. Quindi con ogni probabilità, a meno che il nuovo mister non se ne innamori e lo voglia trattenere a Milano, il ragazzo verrà ulteriormente “svezzato” in un club di media classifica di Serie A, in modo da testarne ulteriormente le potenzialità. Quel che è quasi certo è che non si parlerà di cessione: Benfica e Dortmund sono avvisate, l’Inter non ha più intenzione di lasciar partire i propri gioielli.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Partita

Copyright © 2015 Cierre Media Srl