L'Inter e il tesoretto Primavera: i nomi dei partenti

L’Inter e il tesoretto Primavera: i nomi dei partenti


Ai soldi per sistemare il bilancio ci penseranno sicuramente alcuni elementi della primavera, ma ci sono alcuni sacrificabili ed altri considerati incedibili: ecco chi sono!

I NOMI

Bastoni è un elemento in cui la società crede parecchio ed il classe ’99 reduce dall’esperienza a Parma ed ora con l’europeo Under 21 si è fatto notare e sarà girato in prestito per fare ulteriore esperienza. I sacrificabili invece sono Vanheusden, Dimarco e Andrew Gravillon, gli ultimi due valutati intorno ai 10 milioni. Altro elemento è Nhicolas Rizzo centrale nella difesa a 3 nella finale scudetto della primavera persa contro l’Atalanta, è stato uno dei migliori e per lui sono già arrivate offerte interessanti (classe 2000). Tra i pali possibile partenti Dekic, autore di un ottima stagione con la primavera e il rientrante dal prestino al Novara, Di Gregorio.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl