RASSEGNA STAMPA - Inter, si lavora per l'attacco: tutto dipende da Icardi

RASSEGNA STAMPA – Inter, si lavora per l’attacco: tutto dipende da Icardi


Il mercato dell’Inter, sia in entrata che in uscita, ruota intorno ad un unico nome: quello di Mauro Icardi. Da quello che si deciderà di fare con l’argentino dipenderanno molte mosse, soprattutto in attacco.

Inter, rebus Icardi: incontro in settimana tra Wanda Nara e Marotta

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, se non ci saranno cessioni importanti (Nainggolan e soprattutto Icardi), non ci si potrà aspettare l’arrivo di qualche big (giocatori con una valutazione superiore ai 40 milioni, per intenderci). In ogni caso, se l’argentino dovesse essere essere venduto – così come sembra nelle intenzioni della società – la cifra della cessione verrà inserita nel bilancio del prossimo anno. Perchè, secondo la rosea, all’Inter conviene coprire i 40 milioni di plusvalenze da fare attraverso delle operazioni minori.

Nel corso della settimana dovrebbe avvenire un incontro tra Marotta e Wanda Nara, in cui verrà ribadita la posizione del club: Icardi non fa più parte del progetto. E questo lo sa anche Wanda, nonostante ieri abbia risposto “lavoro fatto” ad un tifoso che le chiedeva di far rimanere l’ex capitano all’Inter. Si cercherà di capire quali sono le strade percorribili, oltre a quelle che portano alla Juventus, destinazione preferita da Mauro e Wanda. La soluzione Roma non è praticabile, ci sarebbe anche il Napoli con un ipotetico scambio con Insigne, ma per il momento si tratta di pur fantamercato.

Anche perchè le idee per l’attacco del futuro sono altre. Romelu Lukaku – ieri in gol con il Belgio – rimane il preferito di Conte: l’attaccante viene valutato dal Manchester United, che ha già detto no ad uno scambio con Perisic, una cifra attorno ai 70 milioni di euro. Con l’eventuale arrivo del belga, si potrebbe gestire meglio Dzeko – ormai ad un passo – e soprattutto usare Lautaro Martinez come seconda punta, come nei piani di Conte. Il Toro resta sempre un elemento centrale nel progetto nerazzurro, nonostante negli ultimi tempi siano arrivate proposte di prestito, tutte rimandate al mittente.

Un’altra soluzione è rappresentata da Paulo Dybala: sarebbe l’opzione più semplice, in quanto garantirebbe una plusvalenza sia ad Inter che a Juventus. Anche se è evidente che le caratteristiche della Joya sono ben differenti rispetto a quelle di Lukaku. Infine, da tenere in considerazione anche il nome di Pepè, cercato praticamente da mezza Europa (United e Liverpool in testa).




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl