Skriniar: "Icardi? Speriamo resti. Siamo grati a Spalletti, ma ora abbiamo fiducia in Conte"

Skriniar: “Icardi? Speriamo resti. Siamo grati a Spalletti, ma ora abbiamo fiducia in Conte”


Intervistato ai microfoni di SportMediaset, Milan Skriniar ha parlato della stagione appena trascorsa e del prossimo futuro.

SKRINIAR: “SE ICARDI RESTA SIAMO CONTENTI”

Il primo argomento discusso dal difensore slovacco è la spinosa questione Icardi: “E’ un giocatore molto forte, un ottimo compagno di squadra e un nostro amico. Vedremo quello che accadrà quest’estate, se rimane insieme a noi siamo felici”.

Prosegue poi sul nuovo mister: “Spalletti è un grande uomo e un grande allenatore, ma la dirigenza ha preso le proprie decisioni. Ora c’è Conte, ci sono nuovi stimoli e vogliamo puntare a giocarcela con la Juventus“.

Chiude con un bilancio personale e sul suo nuovo compagno di reparto: “La mia annata? Si può sempre fare di più, siamo però soddisfatti di essere risuciti a qualificarci in Champions League. Nelle ultime partite abbiamo un pò faticato, ma il nostro obiettivo era entrare tra le prime quattro e l’abbiamo raggiunto. Cosa penso di Godin? Credo che ci farà diventare ancora più forti, inoltre ci porterà tanta esperienza. Speriamo di costruire una squadra che possa puntare in alto, che è la cosa più importante”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy