RASSEGNA STAMPA - Chiesa, Barella, Lukaku e molti altri: ecco la lista della spesa di Conte

RASSEGNA STAMPA – Chiesa, Barella, Lukaku e molti altri: ecco la lista della spesa di Conte


La lista della spesa diventerà una priorità dalla settimana prossima, possibilmente con la Champions in tasca, ma l’Inter, anzi la nuova Inter di Antonio Conte inizia a fare i primi passi. Difesa, centrocampo, attacco: Marotta e Ausilio sanno bene dove e come muoversi. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

LA LISTA DELLA SPESA DI CONTE PER IL CENTROCAMPO

Dietro manca solo l’ufficialità di Diego Godin, in arrivo a zero dall’Atletico Madrid e primo tassello di provata esperienza internazionale. Il primo regalone per Antonio Conte è Federico Chiesa, pallino nerazzurro per il quale la dirigenza Inter ha già cominciato il duello con la Juve, sondando e incontrando papà Enrico. L’esterno viola sarebbe perfetto per l’ex ct della Nazionale, ecco perché le altre piste, Danilo su tutti, si sono raffreddate. Federico è giovane ed è in grado di adattarsi in caso di centrocampo a 5, di tridente offensivo o di classico 4-4-2. Costa ancora tanto, i viola chiedono 70 milioni, ma l’inserimento di contropartite tecniche come Gagliardini potrebbe rendere meno oneroso il cash da versare. Altri giovani italiani che piacciono sono Lorenzo Pellegrini e Nicolò Barella. Per il 22enne della Roma la strada è più in discesa: può lasciare la Capitale pagando una clausola da 30 milioni che l’Inter vorrebbe abbassare girando in giallorosso il portiere Radu, che tornerà dal prestito al Genoa. Per il 22enne del Cagliari, invece, servono 50 milioni incluse le contropartite tecniche: una cifra troppo alta per il club di corso Vittorio Emanuele, che rende l’affare complicato. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport l’Inter sarebbe interessata a riportare a Milano Mateo Kovacic con una formula di prestito.

L’ATTACCO NERAZZURRO POST-ICARDI

I nomi per l’attacco nel dopo Icardi sono noti: Romelu Lukaku ed Edin Dzeko. Il 26enne belga del Manchester United è il preferito di Conte. I Red Devils l’hanno preso per 74 milioni dall’Everton nel 2017 e oggi lo valutano non meno di 50 milioni. L’Inter ha già avvia- to i contatti mettendo sul piatto 30 milioni cash più Perisic. Il croato era finito nei radar dello United un’estate fa, ma 35 milioni non erano bastati. Ora, invece, lo scambio potrebbe concretizzarsi: necessario, però, che Lukaku abbassi le pretese troppo alte per l’Inter. L’altro nome in entrata è Dzeko. La Roma chiede 20 milioni, l’Inter non vuole andare oltre 10-12, ma l’intesa è possibile. Tornano a rincorrersi le voci circa l’interessamento a Duvan Zapata, ma questa pratica è più complicata per il fatto che l’Atalanta deve ancora riscattarlo dalla Samp.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl