Qualificazione Champions, ecco tutti gli scenari. All'Inter servono 6 punti

Qualificazione Champions, ecco tutti gli scenari. All’Inter servono 6 punti


A due giornate dalla fine, 3 per l’Inter attesa stasera dalla gara contro il Chievo, la corsa per gli ultimi due posti disponibili per andare in Champions si infiamma. La Gazzetta dello Sport analizza tutte le possibili combinazioni.

Inter e Atalanta restano padrone del proprio destino: ai nerazzurri di Milano servono 6 punti, a quelli di Bergamo ne bastano 4. Se ciò si verifica il discorso è chiuso. Se invece una o entrambe scendono almeno di un gradino a quota 68, allora la musica cambia perché sia Milan sia Roma possono raggiungerle. E qui entrerebbero in gioco gli scontri diretti oppure la classifica avulsa. Che può essere a 3 o a 4 squadre, e assegnare uno o due posti. Tante combinazioni, quindi, partendo da una situazione negli scontri diretti definita: Inter in vantaggio sul Milan (due derby vinti) e sulla Roma (due pareggi, ma avanti nella differenza reti), e in svantaggio con l’Atalanta (pareggio e sconfitta). Milan avanti con Roma e Atalanta (4 punti con entrambe). Roma e Atalanta con 2 punti a testa, ma bergamaschi avanti nella differenza reti. Qualche esempio di arrivo alla pari? Al terzo posto fra Inter, Atalanta e Milan in Champions andrebbero Inter e Atalanta. Fra Inter, Milan e Roma avanti le milanesi, fra Atalanta, Roma e Inter, le prime due. In caso di arrivo a 4 a 68 festeggerebbero Spalletti e Gattuso.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy