Scudetto 2006, ci risiamo: la Juve perde ancora!

Scudetto 2006, ci risiamo: la Juve perde ancora!


Oggi è arrivata l’ennesima batosta alla Juventus riguardo al caso Calciopoli. Il Collegio di garanzia del Coni, infatti, ha dichiarato inammissibile il ricorso della Juventus sull’assegnazione dello scudetto 2005/2006 all’Inter da Guido Rossi, allora commissario straordinario Figc. L’Inter, dunque, mantiene lo scudetto 2006.

RICORSO DELLA JUVE DICHIARATO INAMMISSIBILE

Secondo quanto si legge sul comunicato odierno del Coni, il Collegio di Garanzia dello Sport ha bocciato il ricorso del club bianconero riguardo al controverso scudetto 2006, assegnato ai nerazzurri.

Qua le parole riportate: “Il Collegio di Garanzia dello Sport, all’esito della sessione di udienze a Sezioni Unite, tenutasi in data odierna e presieduta da Franco Frattini, ha dichiarato inamissibile il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 3/2019, presentato, in data 11 gennaio 2019, dalla società Juventus Football Club S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la società F.C. Internazionale Milano S.p.A. e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)“.

Insomma, la Juventus mostra il lato debole della propria medaglia: imbattibili sul campo, ma non in aula..

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy