Inter, menisco rotto per Vanheusden. Salterà l’Europeo U21

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non c’è pace per Zinho Vanheusden. Il centrale belga dello Standard Liegi ma in prestito dall’Inter, non riesce a venir fuori dal calvario che lo porta spesso e volentieri a stare lontano dal campo per gravi infortuni fisici: uno su tutti, il crociato rotto il 27 settembre del 2017 in Youth League, nella sfida tra i nerazzurri e la Dinamo Kiev che lo portò a calcare nuovamente il terreno di gioco solo il 14 aprile dell’anno seguente contro il Gent.

INTER, VANHEUSDEN SI INFORTUNA DI NUOVO

A distanza di diversi mesi a fare crack è il menisco dello stesso ginocchio, quello sinistro: come riporta Les Sports Plus, Vanheusden sarà costretto ad operarsi (l’intervento è previsto per la giornata di mercoledì) e a restare ai box almeno per altri tre mesi, saltando anche l’Europeo U-21. Questo l’esito del consulto medico avuto in mattinata. Periodo da dimenticare, dunque, per il promettente difensore belga, che proprio nel momento in cui stava nuovamente guadagnando terreno e certezze vede la fortuna dargli ancora, e ingiustamente, le spalle.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook