Calciomercato, individuati i nomi per il post Handanovic: il futuro di Brazao e Radu

Calciomercato, individuati i nomi per il post Handanovic: il futuro di Brazao e Radu


Dopo la grandissima stagione disputata, la riconferma di Samir Handanovic per il prossimo campionato è ormai scontata. Nonostante il contratto in scadenza nel 2021, l’Inter ha iniziato a lavorare alla ricerca del possibile sostituto.

I POSSIBILI NOMI PER IL FUTURO SONO DI PROPRIETA’

Per Handanovic questa è stata la stagione più proficua da quando è in Italia. Prima l’esordio in Champions League, poi la fascia di capitano arrivata a sancire lo stupendo anno passato da protagonista. Tuttavia a luglio di quest’anno, lo sloveno compirà 35 anni, e nonostante sia pronto per lui un rinnovo fino al 2022, Marotta e Ausilio hanno iniziato a pensare per il futuro. Ma se ad inizio anno si parlava di Areola e Cragno, ora la dirigenza sembra voler investire su due nomi che sono già di proprietà. Le due soluzioni, per il futuro, stando a quanto riportato da Calciomercato.com sarebbero: Gabriel Brazao, portiere brasiliano classe 2000 arrivato a gennaio e in prestito al Parma, e Andrei Radu, 21enne formato nel vivaio nerazzurro e titolare con la maglia del Genoa in questa stagione.

Per quel che riguarda il brasiliano, arrivato dal Cruzeiro grazie alla sinergia con il Parma, è sicuro il rientro a Milano a luglio. Brazao verrà visionato più da vicino per capire se è pronto per fare il vice Handanovic già dalla prossima stagione, altrimenti scatterà il prestito per consentirgli di maturare esperienza in Serie A. Discorso diverso va fatto per Radu, per cui l’Inter verserà nelle casse del Genoa 12 milioni per il riscatto. Il rumeno, che quest’anno ha disputato una grande stagione con i rossoblù, continuerebbe a giocare in prestito in qualche club di serie A. La speranza è quella di fargli fare esperienza nella lega maggiore, e trovarsi poi con un portiere pronto a sostituire Handanovic.

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy