Udinese-Inter, le probabili: Gagliardini dal 1', confermato Radja

Udinese-Inter, le probabili: Gagliardini dal 1′, confermato Radja


Stasera, ore 20.30, alla Dacia Arena di Udine andrà in scena la gara valida per la 35° giornata di Serie A fra Udinese e Inter. Gli allenatori non sembrano intenzionati ad optare grandi cambi di formazione rispetto ai precedenti turni di campionato.

LE ULTIME DA UDINE

Tudor conferma il pacchetto arretrato, dichiarando di essere molto orgoglioso della crescita di Musso. Chiavi del centrocampo ancora in mano a Sandro, protetto da Mandragora e De Paul. Attacco pesante, con Okaka e Lasagna; incerto del posto Pussetto, che dovrebbe cedere il passo al duo d’attacco italiano. Diversi gli indisponibili per Tudor, con Samir squalificato e ben 5 infortunati: Fofana, Opoku, Ekong, Behrami e Barak.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Scelte quasi obbligate per Spalletti, invece: linea a 4 davanti Handanovic ormai inamovibile, con Brozovic a protezione. Sarà Gagliardini ad affiancare il croato, essendo indisponibile Vecino. La trequarti resta quella del Derby d’Italia, mentre la differenza è nella punta: Icardi dovrebbe sedersi in panchina per lasciare il posto a Lautaro. C’è una lontana possibilità di vederli giocare assieme, optando per un classico 4-4-2, ma Spalletti la ritiene un’arma da usare a partita in corso. Corta la lista degli indisponibili nerazzurri, con i soli Vrsaljko e Vecino che non potranno scendere in campo.

LE PROBABILI

UDINESE (3-5-2) Musso; S. Larsen, De Maio, Nuytinck; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Okaka, Lasagna

INTER (4-2-3-1) Handanovic (c); D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic, L. Martinez

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy