Benitez: "Inter? Promesse di mercato non mantenute"

Benitez: “Inter? Promesse di mercato non mantenute”


In un’intervista alla BBC  Rafael Benitez ha voluto parlare della breve parentesi che lo vide come allenatore dell’Inter- settembre/dicembre 2010 -, commentando la scelta della società di non fare operazioni di mercato.

BENITEZ: “VOLEVO RENDERE COUTINHO TITOLARE”

Queste le parole dell’attuale tecnico del Newcastle: “Quando andai all’Inter mi promisero acquisti, ma non presero nessuno: e se non prendi nessuno, prima o poi avrai una crisi. Avevamo 15 giocatori che avevano più di trent’anni, alcuni di 36, 37 o 38. Poi quella squadra ebbe troppi infortuni. Alcuni giocatori non realizzavano il fatto di dover lasciare posto ad altri come Coutinho, che era 18enne. Un giocatore che aveva vinto il Triplete non riusciva a capire perché Coutinho avrebbe dovuto giocare al posto suo”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy