Nainggolan: "A Roma i tifosi sono più calorosi rispetto a Milano"

Nainggolan: “A Roma i tifosi sono più calorosi rispetto a Milano”


Dopo la sfida con la Roma di sabato scorso, Radja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Bein Sports, soffermandosi sulle differenze tra Milano e Roma.

NAINGGOLAN: “A MILANO GIRA TUTTO INTORNO AL BUSINESS”

Ancora una volta il centrocampista nerazzurro sembra soffrire di nostalgia romana.

A Roma i tifosi sono molto più calorosi e affettuosi, soprattutto nei confronti della propria squadra. A Milano diciamo che gira tutto più intorno al business, è un po’ più competitiva”.

Non è la prima volta che Radja parla con saudade del periodo alla Roma. Sui social infatti quando pubblica delle foto, spesso si trovano commenti di tifosi romanisti che lo implorano di tornare nella capitale.

Nainggolan però ha anche precisato che entrambe le piazze sono molto calorose verso i propri giocatori, che vi sono analogie tra le due città, ma anche alcune differenze.

A Roma sono più sciolti, quando andavo a fare una giro per la città, la voce si spargeva e allora cominciava pian piano cominciava ad arrivare un sacco di gente. Mi avevano detto che Milano era molto più tranquilla, però se faccio una passeggiata in centro mi trovo davanti lo stesso identico problema”.

In sostanza il rapporto tra tifosi nerazzurri e il centrocampista belga non è destinato a ingranare e queste dichiarazioni di certo non aiuteranno a migliorarlo. Visto il rendimento altalenante, gli infortuni e il comportamento non proprio da professionista, dimostrato quest’anno da Nainggolan, è probabile che il rapporto tra lui e la società sia destinato a terminare a fine anno. Possibile una sua destinazione in Cina o il ritorno alla sua “amata” Roma, libero dalle regole imposte da Marotta.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy