San Siro verrà demolito, ecco il piano per il nuovo stadio

San Siro verrà demolito, ecco il piano per il nuovo stadio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Procedono le trattative tra Inter e Milan per la costruzione del nuovo stadio. Le due società infatti dovrebbero incontrarsi a inizio maggio con il sindaco Sala per discutere delle ultime questioni riguardo la nuova costruzione.

NUOVA CASA PER INTER E MILAN

Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, l’ad nerazzurro Antonello insieme al presidente rossonero Scaroni starebbero progettando il piano da presentare in comune: “Il dossier per rifare l’area di San Siro è pronto e sarà portato in Comune a inizio maggio, anche se l’Inter spingeva per incontrare il sindaco a metà del mese prossimo, mentre il Milan ha un pò più fretta. Sarà illustrato non un plastico, ma un report su come trasformare l’area e su quali saranno costi e tempi.”

Per il vecchio stadio invece l’idea più accreditata sembra quella della demolizione: “Il vecchio Meazza sarà demolito e li accanto ne sorgerà uno nuovo“. Del progetto se ne occuperà un’azienda specializzata, ma su precise direttiva provenienti da entrambe le dirigenze, che negli ultimi mesi hanno girato tutti i recenti stadi costruiti in Europa.

Il progetto dovrebbe dividersi in tre fasi: “La prima prevede la costruzione del nuovo impianto nell’ odierna area parcheggi. Dal via libera occorreranno circa tre anni per realizzare la struttura. Nel frattempo si continuerà a giocare a
San Siro, riducendo così al minimo i disagi per squadre e tifosi. Il nuovo stadio avrà una capienza di 55-60 mila spettatori. A quel punto partirà la fase due: la demolizione del Meazza che dovrebbe essere completata nel giro di sei mesi. Una volta conclusi i lavori di demolizione, si avvierà la terza e ultima fase: la costruzione di un parco, alberghi, aree commerciali e parcheggi. Per terminare i lavori dell’area serviranno altri due anni e mezzo: in totale, dal momento della posa della prima pietra fino alla consegna dell’ultimo progetto passeranno più o meno sei anni“.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy