Infortunio Brozovic, il punto della situazione: si attendono gli esami

Infortunio Brozovic, il punto della situazione: si attendono gli esami


I primi 20 minuti disputati dall’Inter contro l’Atalanta sono stati di altissimo livello. Successivamente però, il ritmo dei nerazzurri è sceso, e l’avversario ha preso campo. Cosa è successo al 20′ minuto? Marcelo Brozovic si è infortunato.

Brozovic, la sua è un’assenza pesante

Per la sfida di ieri l’Inter ha dovuto rinunciare a prezzi pregiati come de Vrij e Lautaro Martinez, ma l’assenza più pesante è forse stata un’altra: Marcelo Brozovic. Tanto è vero che si può parlare di due partite disputate ieri dalla squadra milanese: una con il croato, l’altra senza. Contro l’Atalanta, l’Inter ha giocato molto bene per venti minuti, poi, però, le cose sono cambiate, perché mancava quell’elemento essenziale che dettava il gioco della squadra. Le cose sono leggermente migliorate con l’entrata di Borja Valero al minuto 21 del secondo tempo, ma i nerazzurri non sono riusciti a imporsi, e la partita è finita con il risultato di 0-0.

È per questo che i tifosi nerazzurri oggi sono fortemente preoccupati per le condizioni del centrocampista, elemento divenuto essenziale per la squadra di Spalletti. Brozovic si è accasciato a terra per una distrazione muscolare ai flessori della coscia destra. L’infortunio rende molto improbabile la presenza del nerazzurro per le prossime sfide contro la Roma e contro il Frosinone.

Si attendono dunque i risultati degli esami, che dovrebbero essere svolti tra oggi e domani, e faranno comprendere ai tifosi la vera entità dell’infortunio.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl