Papà Zaniolo: "Nicolò rinnoverà con la Roma, ma se deve partire per lui Inter o Juve"

Papà Zaniolo: “Nicolò rinnoverà con la Roma, ma se deve partire per lui Inter o Juve”


Le parole pronunciate al termine della sfida pareggiata per 2-2 dalla Roma contro la Fiorentina hanno scatenato il panico attorno a Nicolò Zaniolo. Quel “vedremo” ha aperto spiragli sia sul rinnovo di contratto con la Roma che all’addio in estate. Per fare chiarezza sul futuro, il padre Igor Zaniolo ha concesso un’ intervista a Tuttosport. Ecco le sue dichiarazioni.

Le parole del papà di Zaniolo

“Qualche tempo fa mio figlio è venuto qui (nel bar di famiglia a La Spezia) e non è riuscito nemmeno a fare colazione. Nonostante questo clamore, Nicolò è rimasto umile come prima, con i piedi per terra. Non ha mai avuto grossi vizi: apprezza la moda anche se andrebbe sempre in giro in tuta. Probabilmente non si rende conto di quello che sta facendo ed è una fortuna. Mancini dice che può essere come Pogba? Il paragone, a livello di caratteristiche, ci sta: anche Nicolò è un tuttocampista. Ovviamente con le dovute proporzioni: Pogba è un campione del mondo, mio figlio un ragazzino. Se devo ringraziare più Monchi o Di Francesco? Dico Mancini… Il ct è quello che ha accentuato il percorso di mio figlio, poi Di Francesco ha avuto un coraggio da leone a schierarlo al Bernabeu contro campioni come Modric, Kroos. Mi piacerebbe diventasse un campione. E non mi dispiacerebbe vederlo giocare con i migliori, cioè con uno tra Messi, Cristiano Ronaldo, Mbappé o Neymar. Ma soprattutto, che sia Roma o Los Angeles Galaxy, sperò che nei prossimi anni cominci a vincere dei trofei».

“​Se sta per rinnovare? Esatto. Alla Roma Nicolò sta bene, è in un grande club ed è grato alla società e ai compagni: soprattutto i più adulti, da Dzeko a De Rossi a Florenzi, lo stanno aiutando molto a crescere. C’è un via vai continuo di procuratori. Fa parte del gioco, come sarà normale che in estate, nonostante il rinnovo con la Roma, mio figlio verrà accostato a tante squadre. Innanzitutto speriamo che la Roma centri l’Europa che conta. Anche senza, non è detto che il sacrificato sia mio figlio, penso che su di lui il club voglia puntare. In caso contrario, cioè se la società dovesse indicare noi come partenti, valuteremo le proposte. Viste le cifre che circolano, non credo che le squadre sarebbero molte. In Italia penso solo Juventus e Inter. Non abbiamo preclusioni. Nel caso saranno discorsi tra società. Vedremo in estate: adesso le priorità di Nicolò sono la Champions e poi l’Europeo Under 21″.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl