La Moviola-Regolare il gol di Milinkovic,da annullare la rete di D'ambrosio

La moviola di Inter-Lazio: buona direzione di Mazzoleni


E’ stato Mazzoleni l’arbitro che si è occupato di gestire il posticipo della 29esima giornata di Serie A, Inter-Lazio. Al Meazza il fischietto di Bergamo ha condotto con autorità il giuoco. Partita senza particolari nervosismi e incredibilmente senza gialli. Rivediamo i momenti più salienti del match.

LA MOVIOLA

13′- Arriva il vantaggio della Lazio su gol di testa di Milikovic-Savic. Sull’assist perfetto di Luis Alberto, Savic incorna in rete, superando in potenza e stazza Brozovic, senza troppi problemi. Silent-check al VAR per controllare la posizione di partenza del giocatore rispetto alla linea di difesa nerazzurra. Rete giustamente convalidata.

37′ L’Inter pareggia con un gol di D’ambrosio. Annullato immediatamente dall’arbitro, la rete infatti è frutto di una punizione giocata velocemente e da una posizione scorretta rispetto a dove Mazzoleni aveva fischiato fallo per i nerazzurri. Tutto da ripetere e niente pareggio per l’Inter.

61′- Politano viene steso da Lucas Leiva al limite dell’area, ma l’arbitro vicinissimo fa cenno che si può proseguire

63′-Cross da sinitra per Keita, che però controlla leggermente con il braccio. Niente giallo per l’attaccante nerazzurro nonostante le proteste plateali dei giocatori della Lazio, che ottengono solo la punizione a favore.

69′-Rumulo frena su Keita sbilanciandolo. Mazzoleni assegna calcio di punzione all’Inter. L’esterno biancoceleste era stato a sua volta spinto da Perisic, ma l’arbitro aveva valutato il gioco regolare.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl