Inter, Ausilio stringe il cerchio: spunta la pista che porta a Dzeko

Inter, Ausilio stringe il cerchio: spunta la pista che porta a Dzeko


Nonostante il rientro in squadra previsto per domani, Ausilio e Marotta continuano a guardarsi attorno in vista della possibile partenza a fine stagione di Icardi. Mentre si cerca di capire se la tregua tra l’attaccante e la società durerà, i dirigenti nerazzurri cercano qualcuno da affiancare a Lautaro per la prossima stagione.

MOLTI NOMI, MA SI CERCA IL PROFILO GIUSTO

Se Icardi dovesse lasciare Milano, Ausilio sembra aver trovato diverse soluzioni. Se l’ipotesi più accreditata fino ad ora era quella di un possibile scambio con Dybala, la dirigenza ha tenuto aperte altre pista che porterebbero ad altri due nomi. Il primo nome è quello di Lewandowski, che potrebbe lasciare il Bayern a fine stagione.

Ausilio e Marotta però non convinti dall’ingaggio che dovrebbero corrispondere al polacco, avrebbero spostato le loro mire verso un attaccante del nostro campionato. Il profilo a cui starebbe puntando in particolare Ausilio sarebbe quello di Dzeko. Il bosniaco, che ha un contratto in scadenza nel 2020 con la Roma, sembra intenzionato a fare le valigie dopo la deludente stagione. Edin, che la società giallorossa valuta intorno ai 30 milioni, sarebbe il profilo ideale per sostituire l’attaccante argentino e in nerazzurro potrebbe anche ritrovare Spalletti, che del giocatore è un grande estimatore.

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’occasione per poter parlare della trattativa potrebbe essere durante l’incontro con Silvano Martina (agente di Dzeko) per il rinnovo del contratto di Padelli.

Fonte foto: screen partita

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy