Inter, sarà rivoluzione a giugno: ecco chi rischia

Inter, sarà rivoluzione a giugno: ecco chi rischia


C’è aria di rivoluzione in casa Inter. Il Corriere della Sera annuncia che saranno molte le teste a cadere, esponendo le considerazioni su allenatore e giocatori fatte dalla dirigenza. Suning non sembra, infatti, soddisfatta dei risultati ottenuti, e si prepara all’ennesima rifondazione.

RICAMBIO TOTALE: QUANTI ADDII

Il quotidiano riporta come la proprietà, libera dai vincoli del settlement agreement, attuerà una vera e propria rivoluzione in estate. Il principale indiziato è ovviamente Luciano Spalletti, con Conte Allegri alla finestra. Molti anche gli esuberi tra i giocatori. Perisic sarà tra i più rappresentativi a lasciare Appiano, insieme probabilmente a Icardi. Probabili partenti anche Borja Valero, Joao Mario, Candreva, Vecino, Miranda. Il nucleo da cui ripartire sarà formato da Handanovic, Skriniar, De Vrij, Godin, Lautaro e forse Brozovic. Nessuno degli altri può considerarsi al sicuro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy