Skriniar, il rinnovo è ad un passo. Ecco le cifre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ci siamo, finalmente è stato raggiunto un accordo tra Skriniar e l’Inter per il rinnovo. Questa buona notizia allontana le sirene che lo vedevano vicino ad un club di Premier. Con Milan e De Vrij fino ad ora confermati a pieni voti e l’imminente arrivo di Godin, l’Inter andrà a comporre un reparto difensivo invidiabile.

LE CIFRE DEL RINNOVO

Come riportato da la Gazzetta dello Sport, a fine 2018 il rinnovo di Skriniar sembrava lontanissimo a causa delle richieste dello slovacco troppo alte rispetto all’offerta nerazzurra. Nonostante ciò, un accordo tra le parti è stato raggiunto anche grazie alla volontà del giocatore di rinnovare con l’Inter. Skriniar guadagnerà 3 milioni più bonus fino al 2023 al posto dei precedenti 1,7 milioni fino al 2022. Le notizie che derivano dal rinnovo ci dicono che il giocatore non vuole alcuna clausola rescissoria; questo rafforzerebbe la sua posizione all’Inter rendendo complicata un’eventuale trattativa dei club a lui interessati. Il giovane centrale slovacco, grazie alle sue ottime prestazioni anche nei momenti di difficoltà della squadra, ha guadagnato la fiducia dell’ambiente nerazzurro diventando una colonna portante dell’Inter di Spalletti.

SPAZZATE VIA LE SIRENE INGLESI

Questo rinnovo è molto importante in casa Inter perché allontana tanti top club europei che avevano messo gli occhi su Skriniar. Gli interessamenti erano arrivati soprattutto dalla Premier ma ora, con l’imminente rinnovo, il giocatore sarebbe saldamente nerazzurro. Si allontana così l’ipotesi che Skriniar sarebbe potuto essere l’uomo da sacrificare entro fine giugno per accumulare i 40-50 milioni necessari per rientrare nel fair-play finanziario Uefa. Milan rappresenta una pedina troppo importante per l’Inter e per questo non sarà lui a lasciare Milano.

Fonte immagine: Screen partita

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook