Le probabili formazioni di Fiorentina-Inter: un dubbio per Spalletti, torna D’Ambrosio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domenica sera l’Inter dovrà vedersela contro la Fiorentina di Pioli nel delicato posticipo della venticinquesima giornata di Serie A. Sono pochi i dubbi sulla formazione che scenderà in campo allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

 D’Ambrosio e Politano tornano titolari

Spalletti va verso la riconferma di Asamoah sull’out di sinistra anche se in ballotaggio con Dalbert mentre a destra spazio a D’Ambrosio. Torna la coppia centrale Skriniar-De Vrij che faranno da scudo a capitan Handanovic. Per quanto riguarda il centrocampo mister Spalletti dovrebbe riconfermare la coppia Brozovic-Vecino dopo il match di Europa League contro il Rapid Vienna. Davanti confermata la formazone tipo con Nainggolan trequartista affiancato da Politano a destra e Perisic a sinistra. Unica punta El Toro Martinez. Occhio però a Joao Mario che potrebbe insidiare il posto da titolare di Nainggolan facendolo rifiatare oppure quello di Vecino a centrocampo.

Le scelte di Pioli

L’ex tecnico dell’Inter è alle prese con il solito dubbio di formazione che riguarda il reparto offensivo. Potrebbe partire dall’inizio il Cholito Simeone con Muriel e Chiesa ai suoi lati oppure Muriel al centro dell’attacco con Gerson e Chiesa esterni offensivi. Ad oggi sembrerebbe che Pioli stia andando verso l’esclusione di Simeone dai titolari. In difesa Laurini in ballottaggio con il favorito Ceccherini

LE PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah, Vecino, Brozovic, Politano, Nainggolan, Perisic, Lautaro Martinez

FIORENTINA (4-3-3): Lafont, Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi, Benassi,Edimilson, Veretout, Chiesa, Muriel, Gerson

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook