Simeone non si rassegna: "Godin è un giocatore troppo importante per noi"

Simeone non si rassegna: “Godin è un giocatore troppo importante per noi”


Durante la conferenza stampa in preparazione della sfida di Coppa del Re contro il Levante in programma domani al Wanda Metropolitano, l’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone apre anche una parentesi su un tema di mercato in casa madrilena ossia quello relativo al futuro di Diego Godin.

LE PAROLE DEL CHOLO

L’ex nerazzurro ha così commentato il destino del suo difensore, in procinto di trasferirsi all‘Inter: “Il club lavora sulle esigenze dello staff e su quello che serve alla squadra per essere forte. L’importanza di Godin per noi è chiara e spero che continui così perché nelle ultime partite sta giocando a un livello ottimo”. Nonostante le parole di Simone, in Spagna sono sicuri: Godin ha già dato la parola all’Inter per un accordo verbale che prevede un biennale con il club di Suning con opzione per l’anno successivo.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy