Inter-Benevento, la moviola: partita perfetta da parte di Giua

Inter-Benevento, la moviola: partita perfetta da parte di Giua


Una partita di facile interpretazione. Inter-Benevento è stato un match agevole non solo per i nerazzurri, ma anche per il fischietto di giornata, Antonio Giua.

INTER-BENEVENTO, BENE GIUA: REGOLARI IL RIGORE E IL 6-2

Partita praticamente perfetta da parte del direttore di gara, alla prima a San Siro, seppur senza spettatori. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, si prende la responsabilità di assegnare il rigore dell’1-0 trasformato da Icardi e procurato da Candreva. Fa bene, perché il tocco, seppur leggero, c’è. Corretto anche dare il gol del 6-2 segnato dallo stesso ex Lazio a tempo praticamente scaduto: non c’è nessun fuorigioco. Giusti i cartellini gialli di Vrsaljko e Gagliardini, che intervengono ingenuamente e nettamente in ritardo. Logico, allora, parlare di match senza problemi anche per gli assistenti, Caliari e Lombardi, e Aureliano al Var.

Credit Foto: Fabrizio Andrea Bertani

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy