Gabigol: "Vorrei una chance all'Inter, prima di tutto parlerò con Spalletti"

Gabigol: “Vorrei una chance all’Inter, prima di tutto parlerò con Spalletti”


Prima di ogni decisione voglio parlare con Spalletti. Il 7 gennaio sarò in Italia per confrontarmi. Vorrei una chance all’Inter”.

Sono queste le parole, riportate da Panorama, di Gabriel Barbosa, in arte Gabigol. Il brasiliano, desaparecido nel suo primo anno in nerazzurro, nell’ultimo anno sembra essersi ripreso. Al Santos, squadra da cui lo acquistò l’Inter, è stato il capocannoniere dell’ultimo campionato brasiliano. Un segnale importante, dal momento che nemmeno l’avventura di 6 mesi al Benfica era servita a rilanciarlo. Dei 4 anni di contratto con l’Inter, ne sono passati due e mezzo. L’ingaggio e il rischio di minusvalenza hanno permesso solo cessioni in prestito di Gabigol, ma non è detto che possa ora arrivare una cessione a titolo definitivo. Flamengo e West Ham sono i club alle porte.

Eppure Gabigol spera, sotto sotto, di rilanciare ancora la sua avventura all’Inter. Una seconda possibilità non la si nega a nessuno, soprattutto se sei costato 40 milioni e sei stato l’acquisto con cui si è voluta presentare la nuova proprietà in tutta la sua potenza economica. Se c’è una cosa che ha unito De Boer e Pioli, oltre ai pessimi risultati, è stato il poco spazio dato al brasiliano. Svogliatezza e poca predisposizione ai sacrifici negli allenamenti sono state le componenti che lo hanno tradito.

Spalletti ha però dimostrato di poter avere la bacchetta magica con i giocatori più insospettabili. Joao Mario è l’esempio più recente. Se Gabigol dovesse presentarsi con ben altre intenzioni, perché non correre questo rischio? Soprattutto, se le offerte di mercato in arrivo non dovessero soddisfare le esigenze economiche dell’Inter. Alla società, e a Spalletti, la palla. Gabigol, il suo passo avanti , lo ha fatto.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl