L'Inter al lavoro per Mancini: sarà lui il sostituto di Skriniar?

L’Inter al lavoro per Mancini: sarà lui il sostituto di Skriniar?


Dopo un avvicinamento soprattutto dall’estero per Gianluca Mancini, il futuro del difensore atalantino sembra ancora legato all’Italia. Ma non solo, perchè i colori da vestire potrebbero essere di nuovo quelli nerazzurri. Ci spiega tutto la Gazzetta dello Sport.

INTER, MANCINI PIU’ DI UN’IDEA

Il difensore dell’Atalanta oggi è uno tra i più corteggiati dell’intero panorama italiano. Oltre al club di Zhang anche Juventus e Roma avrebbero messo gli occhi sul centrale di Gasperini che potrebbe rischiare di avvicinarsi di molto alla società interista. Il motivo? Una eventuale partenza di Milan Skriniar a giugno. L’Inter sta infatti lavorando sotto traccia per l’azzurro della Dea già per la prossima stagione, a partire dall’estate. Se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per il centrale slovacco di Spalletti, cercato da mezza Europa, i nerazzurri potrebbero scegliere di virare sul difensore atalantino, il cui contratto scade nel 2023. Il giocatore piace, e tanto, ai vertici del club, ma per ora non sembra esserci nessun intreccio tra le società nè un contatto con il suo entourage. Il tutto resta rimandato alla prossima estate, quando saranno i numeri a governare le chances e le possibilità: se parte Skriniar, occhi su Mancini.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl