Spalletti: "Non siamo stati costanti per tutti i 90 minuti"

Spalletti: “Non siamo stati costanti per tutti i 90 minuti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un Luciano Spalletti scuro in volto, quello che si presenta ai microfoni di Sky per commentare la sconfitta per 1-0 della sua Inter contro la Juventus.

SPALLETTI: “NON ABBIAMO INTERPRETATO BENE”

Queste le parole del tecnico nerazzurro: “La partita va giocata in un certo modo, mantenendo l’atteggiamento sempre costante, poi ci sta soffrire in alcuni momenti della partita. Lo abbiamo fatto abbastanza bene, però non siamo riusciti a leggere alcune situazioni, mentre la Juventus lo ha fatto sempre, a prescindere dal gol. Passare in vantaggio avrebbe fatto la differenza. Ma abbiamo fatto troppi errori in uscita, sbagliato palle troppo facili e anche alcuni movimenti. Icardi ha fatto quello che doveva fare, stasera è stato più bravo nel venire incontro e creare la superiorità numerica, ha servito spesso l’uomo che arriva a rimorchio. Sul gol abbiamo alleggerito la tensione. In quel momento siamo finiti in svantaggio senza riuscire a recuperare”.

Spalletti ha poi parlato del momento decisivo nel secondo tempo insieme al gol di Mandzukic: il cambio Politano-Borja Valero. “Avevo bisogno di qualcuno che si abbassasse per giocare la palla. Ci voleva qualità in mezzo al campo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy