Spalletti: "Rocchi ha arbitrato bene, Icardi c'è sempre"

Spalletti: “Rocchi ha arbitrato bene, Icardi c’è sempre”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un Luciano Spalletti lucido, quello che analizza il 2-2 della sua Inter contro la Roma. Ai microfoni di Sky Sport, ha parlato dell’andamento del match e degli episodi. Su tutti, i rigori mancati e concessi e la sua espulsione.

SPALLETTI: “LA MIA ESPULSIONE? GIUSTO PUNIRMI”

Queste le parole del tecnico nerazzurro, in particolare sul rigore non dato a Zaniolo e su quello concesso e trasformato da Kolarov. “Il rigore? Le mezze situazioni vanno verificate. Il Var va perfezionato per quanto riguarda il tempo effettivo, altrimenti si va per le lunghe. Non ho avuto modo di vedere gli episodi, ma so che Rocchi ha fatto una buona partita, compresa la mia espulsione. Ha fatto bene perché ho protestato su una ripartenza fermata, è stata una reazione scomposta”.

Spazio, poi all’analisi della partita e di uno dei protagonisti: Mauro Icardi, autore del gol del momentaneo 1-2. “Abbiamo trovato spesso l’uomo libero, ma la Roma difende bene. Dovevamo palleggiare di più, ma è stata una bella partita, e questo è un punto che ci serve. Icardi? Lui è così, quanto conta c’è, ha questo tipo di caratteristiche ed ha personalità ed è sfrontato, sta migliorando molto, ma gli dico spesso che deve venire più volte incontro, deve stare attento quando cerca di anticipare”. Chiusura, infine, su Francesco Totti e Lautaro Martinez. “Avrei voluto salutarlo, ma non è vero che l’ho fatto smettere, non l’ho mandato via e poteva continuare benissimo a giocare. Sono falsità e ci sono i testimoni. Lautaro? Ha chiesto scusa”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy