Ambizioni Suning, Steven Zhang punta ad un'Inter da scudetto

RASSEGNA STAMPA – Inter da scudetto? Ecco il piano di Suning

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Suning ha grandi ambizione per l’Inter. L’insediamo di Steven Zhang come presidente nerazzurro è solo l’inizio per il gruppo cinese. Infatti, come afferma il Corriere dello Sport, l’Inter ha un futuro da programmare con Beppe Marotta come amministratore delegato.

AMBIZIONI SUNING, ECCO IL PROGETTO CON MAROTTA

L’aver ritrovato la Champions League è il primo passo verso un miglioramento costante che possa riportare l’Inter a consolidarsi tra le grandi d’Europa. L’obiettivo, quindi, è chiaro: l’Inter deve ritornare nell’élite mondiale.

Il fair play finanziario ha limitato Suning in questo triennio, obbligando Ausilio a svolgere operazioni di mercato con prestito e diritto di riscatto. Nessun dubbio sul gruppo guidato da Zhang Jindong, visto che detiene un fatturato di 31,2 miliardi di euro con ricavi di circa 53.

Quindi il passo successivo della strategia nerazzurra è l’arrivo di Marotta. Presto il dirigente varesino inizierà a pensare all’Inter 2019-20: l’obiettivo primario è lo Scudetto.

Tuttosport afferma che l’Inter dal prossimo 1° luglio avrà maggiori libertà e non dovrà attuare rivoluzioni come la scorsa estate. Se gli aspetti positivi di questa stagione saranno confermati, Marotta lavorerà sulla qualità: un rinforzo per ogni reparto per lottare con la Juventus. Il primo nome? Luka Modric, già corteggiato l’estate scorsa e sempre sul piede di partenza a Madrid. E secondo il quotidiano torinese, Marotta potrebbe tentare il bis dopo il colpo Ronaldo.

Gli altri obiettivi, invece, sono Rabiot e il giovanissimo Tonali. Poi occhio a Herrera e a Barella. Altri colpi dovrebbero arrivare in attacco con Keita e Candreva in bilico: il sogno è Chiesa, mentre il piano B è Martial (in scadenza) o Lozano del PSV. Occhio anche ai centrali: un giovane tra Andersen, Mancini e Bastoni, oppure un veterano in scadenza come Godin o Vertonghen. Per il vice Handanovic, infine, occhio a Cragno e Radu.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy