Antonello: "Stiamo crescendo come vuole Suning. Marotta? Non è ancora fatta..."

Antonello: “Stiamo crescendo come vuole Suning. Marotta? Non è ancora fatta…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Antonello, amministratore delegato nerazzurro, ha presenziato all’evento “Sport & Business” organizzato dal Sole 24 Ore. Il dirigente nerazzurro ha parlato anche della situazione attuale del club gestito da Suning.

TUTTO PROCEDE SECONDO I PIANI DI SUNING

Antonello, ai giornalisti presenti, ha dichiarato: “L’accordo con il Milan per San Siro? Un segnale importante circa la volontà delle 2 società. I due club si sono impegnati a lavorare insieme per dare alla città di Milano un’infrastruttura che sia al livello delle più grandi città europee. Il progetto è ancora agli albori, ma l’importante è essersi accordati e che si sia armonia fra le parti in causa. Ci siamo incontrati anche con il Comune, ci sono tutte le condizioni per procedere rapidamente. Questo progetto è fondamentali sia per i club che per la città”.

“La crescita del club fa parte del progetto della società fin da quando Suning ha acquisito le quote di maggioranza del club. La nomina di Steven Zhang come presidente suggella quello che volevano dimostrare fin dall’inizio, l’attaccamento alla squadra, alla città. Il gap con la Juve rimane, ma anche i risultati stanno arrivando e oggi ci stiamo giocando il passaggio dei gironi in Champions League, nonostante il livello degli avversari”.

“Gli investimenti che vogliamo fare, come lo stadio, il centro sportivo, sono importanti. Ci sono tutte le condizioni affinché il progetto vada avanti per ridurre il gap non solo dalla Juventus, ma da tutte le altre big, italiane ed europee”.

Antonello poi ha concluso: Marotta? Come abbiamo sempre detto, chiunque possa dare un contributo importante al nostro progetto, è il benvenuto. Beppe Marotta è un grandissimo manager, uno dei migliori in circolazione. In questa fase bisogna aspettare, finché non c’è la firma non si può dire che le cose sono fatte, vedremo cosa succederà”.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Intervista

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy