Inter-Barcellona, Valverde in conferenza: "Vado via soddisfatto. Icardi a volte sembra non esserci, poi..."

Inter-Barcellona, Valverde in conferenza: “Vado via soddisfatto. Icardi a volte sembra non esserci, poi…”


Il suo Barcellona esce da San Siro con un punto e la matematica qualificazione agli ottavi di Champions League. Queste le parole del coach del Barcellona dopo il pareggio con l’Inter.

VALVERDE: “CONTENTO PER MALCOM,BRAVI A CONCEDERE POCO”

Come ti è sembrata la risposta di Malcom con il gol che ha fatto?

Beh, la prima palla che ha toccato ha fatto gol. È ambidestro e ha avuto questa occasione e l’ha sfruttata al meglio, sono contento per lui.

Avete interpretato i ritmi al meglio

Forse nel primo tempo c’era l’impressione che la partita fosse una continua scorribanda avanti e indietro. Quando uscivano dall’area uscivano bene. A volte bisogna interpretare bene il gioco, bisogna capire quando dobbiamo essere più compatti per trovare quei passaggi che possono essere letali. Abbiamo giocato contro una grande squadra e in un clima bellissimo. L’obiettivo che ti prefiggi è quello di raggiungere più punti. Sono contento della sfida di Milano, abbiamo giocato un gran match e vado via soddisfatto, ci siamo qualificati e abbiamo ancora da dire. La virtù dell’Inter è questa, sapersi riorganizzarsi negli ultimi minuti. Siamo contenti per esserci qualificati

Per quanto riguarda la SuperLega Europea?

Guarda non ne sono al corrente, per me la Champions lo è già.

Che impressione ha dell’Inter?

L’Inter è una squadra con un obiettivo molto chiaro: attaccare e cercare di ferire l’avversario. All’andata abbiamo giocato molto bene, non abbiamo concesso nulla. Oggi qualcosina, ma poco. Non so quale sarà il suo percorso, ma bisogna stare attenti, nel suo DNA ha il non arrendersi mai, così ci hanno sfilato la vittoria oggi.

Per quanto riguarda Messi, vorrei che ci spiegassi qual è stata le decisione finale alla fine?

Una decisione condivisa con la squadra. Bisogna capire come Messi si sentiva e prenderci cura di lui. Oggi è stata una partita fisica, non volevamo correre rischi.

Il primo tempo di Coutinho ti ha mostrato la sua leadership?

So benissimo di cosa sia capace. In generale lui ha voluto prendersi la responsabilità di fare il regista. Purtroppo non è riuscita a metterla dentro, come Luis Suarez.

Con Icardi avrebbe vinto la gara?

Non possiamo giocare in 12. Icardi è un grandissimo attaccante ma siamo contenti di quelli che abbiamo. Anche se a volte sembra non esserci in campo poi se ne esce con una perla.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl