Steven Zhang, prime parole da presidente: "Lotteremo dentro e fuori dal campo per il bene dell'Inter"

Steven Zhang, prime parole da presidente: “Lotteremo dentro e fuori dal campo per il bene dell’Inter”


Insediato ufficialmente oggi, Zhang Kangyang, noto a tutti come Steven, ha tenuto il suo primo discorso ufficiale da presidente dell’Internazionale di Milano. Un discorso breve, pratico ed onesto. Il nuovo presidente, apparso molto emozionato ha ricorso alla gloriosa storia secolare del club di Corso Vittorio Emanuele: “Sono pronto ad affrontare tutte le sfide, perseguiremo il primo posto in campo con competitività. Sono molto orgoglioso di iniziare da oggi come presidente dell’Inter“.

UNA NUOVA ERA, ANCORA PIÙ INTERNAZIONALE

Un Inter competitiva sia dentro che fuori dal campo dunque. Riguardo quest’ultimo aspetto si è espresso sui canali del profilo Weibo: “Potenzieremo ulteriormente le capacità di gestione del team e creeremo una forza operativa più competitiva nei settori commerciale e di mercato“. Un futuro che probabilmente potrebbe inserire la figura di Beppe Marotta, ex Amministratore Delegato della Juventus. “L’operazione di investimento fuori dal campo– continua Steven Zhang-verterà sulle questioni della comunicazione digitale per garantire che l’Inter sia sempre all’avanguardia in questo campo.”

INTER 2.0: ONESTA E AFFIDABILE

Onestà ed affidabilità: due caratteristiche che il colosso cinese Suning vuole trasmettere all’Inter. La promessa di Steven è questa: “Continueremo a non lesinare sforzi per promuovere lo spirito di onestà, affidabilità e concorrenza leale: calcio, energia e informazioni positive saranno trasmesse a tutti i nostri fan. Il vostro supporto porterà l’Inter ad un’altra nuova era di successi“. In bocca al lupo Steven. Il tifo interista è con te.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl