Sampaoli: "Per Icardi c'era un progetto, ma ci hanno esonerati"

Sampaoli: “Per Icardi c’era un progetto, ma ci hanno esonerati”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo un Mondiale sicuramente da dimenticare per la sua Argentina, terminato con l’esonero da ct della Nazionale, Jorge Sampaoli è tornato a parlare di Albiceleste sulle pagine di Marca. L’ex commissario tecnico ha analizzato soprattutto la questione Icardi, spiegando le ragioni della mancata convocazione al Mondiale di Russia.

SAMPAOLI: “ICARDI ERA IN LISTA”

“Ho scommesso su Icardi e Dybala a breve termine ed avevamo una lista di 100 giocatori fino a lungo termine, ma ci hanno esonerati dopo la Coppa del Mondo. Non abbiamo avuto molto tempo perchè, subito dopo aver ottenuto la qualificazione, ci siamo ritrovati in Russia per il Mondiale. Lì avevamo bisogno di vincere nell’immediato”. Queste le parole di Jorge Sampaoli, ex ct dell’Argentina, a lungo criticato anche dopo Russia 2018 in merito alla sua gestione del gruppo. Oggi Mauro Icardi è inamovibile all’interno del gruppo del commissario tecnico ad interim Scaloni: in attesa del nuovo allenatore ufficiale, l’attaccante nerazzurro si gode la maglia dell’Albiceleste.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy