Yaya Touré rivela: "Sono stato a un passo dall'Inter, ecco perché l'affare saltò"

Yaya Touré rivela: “Sono stato a un passo dall’Inter, ecco perché l’affare saltò”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Per molto tempo è stato un obiettivo dell’Inter, soprattutto quanto sulla panchina nerazzurra c’era Roberto Mancini. Dopo averlo allenato al Manchester City, l’attuale ct della Nazionale lo voleva anche a Milano: per ben due sessioni di mercato il club ha provato ad acquistarlo ma senza successo. Stiamo parlando ovviamente di Yaya Touré, oggi in forza all’Olympiacos.

LA RIVELAZIONE

L’ivoriano è tornato sulla telenovela che lo vedeva vicino ai colori nerazzurri. Ecco le sue parole riportate da Gianlucadimarzio.com: “Possibilità di arrivare in Italia in passato? Mancava veramente poco al mio arrivo all’Inter ma all’ultimo minuto è saltato tutto: il City si oppose alla mia cessione perché decise che potevo ancora essere importante per il loro progetto. Per me Mancini è una persona speciale, mi chiama spesso dopo le partite: per lui nutro grande rispetto. Avrei avuto piacere di ritrovarlo a Milano ma l’affare sfumò”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy