Inter-Tottenham, Vecino nel postpartita: "Grazie ai nostri tifosi. Il mio gol? Era destino"

Inter-Tottenham, Vecino nel postpartita: “Grazie ai nostri tifosi. Il mio gol? Era destino”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ancora una volta è Matias Vecino l’eroe dell’Inter di Luciano Spalletti. L’uruguaiano ha deciso il debutto in Champions League con un altro colpo di testa dopo quello nello spareggio europeo contro la Lazio. Leggiamo insieme le sue parole in mix zone nel postpartita.

VECINO: “IL MIO GOL? ERA DESTINO”

“Ci abbiamo creduto fino alla fine anche grazie alla spinta dei nostri tifosi. Dopo l’1-1 abbiamo continuato ad attaccare, cercando di vincere, e questo è stato l’elemento decisivo. La stagione è ancora lunga e dobbiamo continuare a lavorare. Il mio gol? Forse era destino, ma credo che poteva segnare chiunque, l’importante è crederci sempre. Il 3-2 alla Lazio fu un’emozione forte: speriamo ce ne siano altre”. Queste le dichiarazioni di Matias Vecino rilasciate nel postpartita di Inter-Tottenham: ancora una volta dalla sua testa arriva un gol che fa sognare i nerazzurri.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy