L'ALBA DEL GIORNO DOPO - La quiete dopo la prima tempesta

L’ALBA DEL GIORNO DOPO – La quiete dopo la prima tempesta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Finalmente un sorriso, il primo, quello che si stampa sul volto degli interisti nel day after di Bologna. I tre punti erano una necessità e dal “Dall’Ara” i nerazzurri sono tornati con il bottino pieno nonostante l’emergenza. Perchè per come si stava mettendo la gara, già in salita nel riscaldamento per il doppio ko di Icardi e Lautaro, la prestazione ma soprattutto il risultato premiano i ragazzi di Spalletti che centrano la prima vittoria stagionale.

I PROTAGONISTI

Radja Nainggolan ha bagnato con il gol il suo esordio in maglia nerazzurra. E che gol quello del belga: di rabbia, di cattiveria ma anche di opportunismo e coordinazione, ha saputo sfruttare il momento decisivo con una gran giocata, sbloccando un match che sembrava stregato. Dopo di lui, il protagonista inatteso è stato Antonio Candreva, in campo per il primo spezzone del suo nuovo campionato e già a segno: la contraddizione più pura per lui che lo scorso anno ha collezionato 33 presenze, partendo da titolare nelle gerarchie di Spalletti, ma non trovando mai la rete. 504 giorni dopo il suo ultimo sigillo, l’esterno azzurro è tornato ad esultare, chiudendo una gara difficile ed aperta a qualsiasi risultato contro il Bologna. E 3′ dopo il gol di Candreva ci ha pensato Perisic a chiudere definitivamente i conti con il suo secondo gol consecutivo dopo la rete contro il Toro: ad oggi è lui l’uomo in più di questa Inter.

BENEDETTA SOSTA

Adesso, come dichiarato anche dal Ninja nel post partita di Bologna-Inter, è tempo di ricaricare le energie. La sosta arriva nel miglior momento per recuperare gli acciaccati ed i reduci da una non ottimale preparazione. Settimane importanti per fare il pieno e lanciarsi a caccia degli obiettivi che contano fino ai prossimi match di Champions League, dove sarà fondamentale arrivarci in ottima condizione. Dopo i segnali positivi arrivati dai centrali di difesa e dal centrocampo, per Luciano Spalletti è tempo di lavoro e riflessioni con i reduci dalle convocazioni, pronti alla prima fetta decisiva di stagione.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy