Editoriale - Le nuove e vecchie risorse