Sei qui: Home » News Inter » Bologna-Inter, la moviola: arbitraggio all’inglese di Di Bello. Nessun rigore su Nainggolan

Bologna-Inter, la moviola: arbitraggio all’inglese di Di Bello. Nessun rigore su Nainggolan

Bologna-Inter è stata una partita abbastanza tranquilla da un punto di vista arbitrale, senza particolari episodi da segnalare. Eppure la direzione di gara di Di Bello ha lasciato qualche dubbio.

Bologna-Inter, non del tutto convincente la direzione di gara dell’arbitro

Arbitraggio decisamente all’inglese quello di Di Bello, arbitro della sfida di ieri tra Bologna ed Inter. Non sempre, però, il direttore di gara è stato coerente con le sue decisioni, apparse in qualche occasione sbagliata. Come ad esempio quando non ha fischiato, nel primo tempo, un fallo su Gagliardini (sgambettato da un avversario), ma anzi ha dato la punizione in favore dei padroni di casa perchè il centrocampista ha poi toccato il pallone con le mani.

LEGGI ANCHE:  Futuro Lukaku, arriva la svolta? Accadrà a fine stagione!

Sempre nel primo tempo c’è stato un episodio dubbio in area di rigore del Bologna, con una smanacciata di De Maio nei confronti di Nainggolan. Giusta, comunque, la scelta dell’arbitro di non fischiare il calcio di rigore: il tocco è stato fin troppo leggero. Corrette, infine, le ammonizioni rifilate a Dzemaili nel primo tempo per proteste e a Gagliardini a fine match.

Fonte foto: screen youtube